Se cerchi un regalo o un pensierino "handmade" per una persona cara/speciale, oppure vuoi regalare qualcosa di unico e personalizzato, scrivimi all'indirizzo alesoftcraft@libero.it, ti risponderò in brevissimo tempo!!!

mercoledì 3 aprile 2013

viaggio a Londra

Eccomi ripiombata in questa grigia e piovosa settimana . . .
Ma non doveva essere Londra grigia e piovosa?
Siamo stati fortunati: mentre in Italia imperversava il mal tempo, a Londra non abbiamo trovato un solo giorno di pioggia, ma taaaanto taaaanto freddo, un freddo impensabile per la fine di Marzo (a dir la verità era  piu' freddo delle giornate piu' fredde di gennaio . . .) ma nulla ci ha fermati e pieni di voglia di conoscere e scoprire abbiamo camminato tanto, tanto, tanto alla ricerca dei posti piu' famosi di Londra. Non avevamo molto tempo e lo abbiamo sfruttato veramente tutto.
Vi porto con me a respirare un po' di freddo londinese . . .




Londra ha un fascino particolare, e secondo me le foto in bianco e nero rendono meglio l'atmosfera fredda e fumosa che si respira.



Cinque giorni intensissimi: luoghi da visitare, metro da prendere, musei da girare, vetrine da sbirciare, piazze da fotografare, parchi da ammirare, spazi e scorci da scoprire . . . il tutto in un frenetico, breve ma  intesissimo arco di tempo.




Da London Bridge al Tower Bridge con piccola esperienza sulla London Eye; da Hyde Park al St. Jame's Park, da Buckingham Palace e il cambio della guardia, a Trafalgar Square passando per il National Gallery; da Piccadilly Circus a Covent Garden, con puntatina da Harrod's; da Camden Town a Notting Hill con tappa al Natural History Museum . . . insomma, abbiamo cercato di vedere tutto il "vedibile" nei pochi giorni a disposizione cercando di accontentare anche i bimbi fra musei e Hamleys, il piu' grande negozio di giocattoli, a scapito dello shopping . . . non che sia strettamente necessario fare acquisti quando si viaggia, ma certo non avro' presto l'occasione di tornarci, ma si sa, quando si viaggia con bambini al seguito si hanno delle priorità e certo non sono negozi e shopping.
Londra è stata una bella esperienza, ma mi è rimasta ancor piu' la voglia di visitare la campagna inglese, lontano dalla metropoli, con i suoi piccoli villaggi tipici dal sapore tipicamente "english", ma sarà per la prossima volta in un prossimo viaggio.
Adesso non mi resta che fissare bene i ricordi, perchè sono la cosa piu' bella che ci resta dei viaggi.
Un abbraccio forte.
A presto
Ale

10 commenti:

  1. oh che bello!! forse ci andrò anch'io quest'estate x una settimana e x la prima volta, e spero anch'io di riuscire a vedere un pò di campagna inglese! baci, Pam

    RispondiElimina
  2. Londra mi è rimasta nel cuore, è una città che ti conquista subito e non vedo l'ora di ritornare!
    Grazie per queste meravigliose foto in bianco e nero!

    RispondiElimina
  3. Non ci sono mai stata e mi piacerebbe davvero tanto,ma ancor di più la campagna inglese,lo stile,l'atmosfera che solo quei posti hanno!
    Intanto mi godo le tue belle immagini...ben ritornata!
    Dani

    RispondiElimina
  4. In effetti Londra è stupenda e lascia la voglia di tornarci. Io ci sono stata una quindicina di anni fa, ma ricordo ancora le cose e i posti che ho visto con lo stesso entusiasmo che ho letto nel tuo racconto.
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  5. ciao io ci sono stata lo scorso anno a Pasqua con lo scambio casa. la città è bellissima anche se tanto tanto tanto fredda. purtroppo ho avuto conferma che gli inglesi hanno uno standard di pulizia molto ma molto più basso del nostro... scusa per lo sfogo sono ancora arrabbiatissima per come hanno lasciato la mia casa e per le condizioni della loro.
    complimenti per le foto sono bellissime. hai ragione in bianco e nero rendono moltissimo.
    buona giornata
    vania

    RispondiElimina
  6. Stupenda Londra...chissà se un giorno ci andrò!!!Un abbraccio, Mari.

    RispondiElimina
  7. Bellissima città. Ci ritorno sempre molto volentieri!!! I love it!!
    Kisses, Emanuela

    RispondiElimina
  8. Bella Londra!! anch'io l'ho visitata in pochi giorni, e anch'io ho fatto le corse per tentare di vedere e fare più cose possibili!!

    RispondiElimina
  9. Pensa che io in genere ci vado in estate e fa un caldo, ma un caldo, che manco al Cairo!

    RispondiElimina

GRAZIE DEL TUO PASSAGGIO!!!
qualsiasi tuo commento,messaggio, opinione, consiglio mi riempirà di GIOIA!
Ale